“Abitare il Tempo” Concept

Nel 2007 Lucedentro decide di partecipare per la prima volta alla Fiera Abitare il tempo di Verona – in collaborazione con lo studio di architetti Pierandrei & Associati di Milano e con la partecipazione di alcune aziende tra cui MONDO RUBBER.
La partecipazione di Lucedentro ha portato la fotoluminescenza a Verona in grande stile: ogni visitatore presente alla mostra rimase incantato dall’utilizzo della luminescenza nell’ambiente della fiera, rendendo la loro esperienza decisamente indimenticabile.
Lo spazio di 90 mq completamente oscurato ci permise di far vivere al pubblico il valore e la bellezza delle applicazioni fotoluminescenti Lucedentro. Perfino il presidente della fiera di verona venne a riconoscere il nostro lavoro, complimentandosi con il nostro team.
I prodotti maggiormente apprezzati e riconosciuti furono i sassi fotoluminescenti, calamita per lo sguardo e oggetto affascinante per grandi e piccoli. Un altro protagonista indisccusso della fiera fu la nostra lastra in granito con incise le impronte “incriminate” di Lee Oswald, l’assassino Di John Fitzgerald Kennedy. Impronte che grazie ai pigmenti luminosi brillavano nella penombra come sulla scena del delitto.
Ricordiamo anche i vetri accoppiati fotoluminescenti che simulando l’effetto dell’acqua a bordo di una immaginaria piscina crearono un’atmosfera soffusa e sospesa.
Lo spazio, come si può apprezzare dalle fotografie, è luminoso e avvolgente grazie all’uso di diversi materiali fotoluminescenti tra cui vetro, pietra e mosaico.